Diario di un Ultimo

Tracklist

1. Astri

2. Diario di un Ultimo

3. La Maggioranza

4. Elicriso (C'era un Pazzo)

5. Naufrago

6. Danza Verticale

7. La Collina

8. Una Sera

9. Spettro

10. In Assenza di Rumore

11. Il Grammo di un'Ora

12. Fossile

13. Escludimi

14. I Miei Giorni

Disponibile anche su

 

Info

Prodotto & Mixato da Maurizio Cardullo @ Crono Sound Factory, Milan (IT).

Masterizzato da Andrea De Bernardi @ Eleven Mastering, Varese.

Special Guests: Luca Diabula (Ghironde), Lorenzo Monguzzi (voce narrante).

Artwork by Jacopo Berlendis.

Fotografia by Ambra Vitali.

Data di pubblicazione: Marzo 08, 2019

Testi

Diario di un Ultimo

Musica Cardullo M., Marchesi L. | Testo Marchesi L., Berlendis A.

FORTE È ANCORA QUEL BRUSÌO
ANCORA QUEL RUMORE
GRAFFIA LA MIA MENTE OFFUSCA IL MIO FUTURO
OGNUNO HA NEL CASSETTO IL SUO DISAGIO OSCURO
TI PORGO LA MIA BOCCA MA HO VETRI SULLE LABBRA
VINO PLACAMI LA RABBIA
DISTRUGGERE E CREARE NON È MIA COMPETENZA
DISTRUGGO PER DITRUGGERE

GOCCE DI PIOGGIA SCIVOLA LA MIA IDENTITÀ
URLO IL MIO CONFLITTO CON L'UMANITÀ

URLO DAL FONDO STRAZIANTE POESIA
CERCO NEL BUIO UNA MIA EPIFANIA
SOGNO OLTRE I BORDI DEL VOSTRO REAME
QUI SOTTO UN CIELO DI PECE E CATRAME

GOCCE DI ODIO SCIVOLA LA MIA IDENTITÀ
URLO IL MIO CONFLITTO CON L'UMANITÀ

UN UOMO CONTRARIO, UN GESTO, UNA TRACCIA, UN DIARIO

GOCCE DI ODIO SCONVOLGONO LA MIA IDENTITÀ
URLO IL SUO CONFLITTO LA MIA UMANITÀ
GOCCE DI ODIO SCONVOLGONO LA SUA IDENTITÀ
CANTO IL MIO CONFLITTO L'AMARA VERITÀ
LA MIA UMANITÀ
LA TUA VERITÀ

Una Sera

Musica Marchesi L. | Testo Marchesi L., Berlendis A.

ADAGIATO SUL PRESENTE GIOCO IMPERTINENTE
SULLE MIE MEMORIE DISTILLANDO STORIE
IL DIO DELL’UOMO HA VOLUTO LA CONFUSIONE
NON PUOI FUGGIRE OGNI CIVILTÀ HA IL SUO IMBRUNIRE
ALL’APPARTENENZA PREFERISCO SEMPRE LA MIA COSCIENZA
SICURO NELLA MANDRIA IO SOLO DENTRO IN QUESTA STANZA
IL RUBINO DEL VINO PREZIOSO MI SORREGGE
L’ESERCIZIO DEL PENSARE ESPLODE IN MILLE SCHEGGE

CAOS PAZZIA UN RISTORO UNA COMPAGNIA
CAOS PAZZIA L’IRRIVERENZA È LA MIA DANZA
CAOS PAZZIA UN DELIRIO CHE CREA DIPENDENZA
CAOS PAZZIA

NON MI FACCIO FREGARE IO CONTINUO NEL MIO NAVIGARE
IN QUESTE LANDE AMARE FILTRO RABBIA COL MIO CANTARE
DENTRO UN’EMOZIONE CERCO INVANO UNA SOLUZIONE
UN ROMPICAPO DI PIACERE LA MENTE CHIUSA COME UN FORZIERE

CAOS PAZZIA UN RISTORO UNA COMPAGNIA
CAOS PAZZIA L’IRRIVERENZA È LA MIA DANZA
CAOS PAZZIA UN DELIRIO CHE CREA DIPENDENZA
CAOS PAZZIA

VAGO RANDAGIO NEL PUZZO DELLA RUGGINE
OLTRAGGIO I MIEI CONFINI ASOCIALE ATEMPORALE
UN’ALLUCINAZIONE SOSPESO SOPRA L’INTENZIONE
SOGNO FORSE È BERE E RITORNO AL MIO BICCHIERE

CAOS PAZZIA STASERA SON LA MIA COMPAGNIA
CAOS PAZZIA L’IRRIVERENZA È LA MIA DANZA
CAOS PAZZIA UN DELIRIO CHE CREA DIPENDENZA
CAOS PAZZIA

Ultimo Video